Home > Il genere musicale dei guns n roses

Il genere musicale dei guns n roses

Il genere musicale dei guns n roses

Domande correlate Sondaggio musicale quale genere di musica preferite? Se fossi un genere musicale quale saresti? Perchè i giovani sentono l' esigenza di seguire solo un genere musicale? Altre domande. Quali sono quelle band o artisti che hanno "creato" il proprio genere musicale? Come avete iniziato ad ascoltare il genere musicale che ascoltate ora? Risposta a una domanda Qual è il significato della canzone "Johnny, Johnny come home" degli Avalanche ? Solo a me I Pink Floyd fanno provare sensazioni indescrivibili?

Qual è per voi la canzone più bella della storia? Spiegatemi perché i rolling stones sarebbero migliori dei Beatles,grazie? Qual è il gruppo musicale di tutti i tempi che preferite,? Freddie Mercury è il migliore cantante di tutti i tempi? Bryan adams ,david bowie,queen,pink floyd,who,beatles,black sabbath,chi è il migliore tra questi? E anzi, negli anni in cui sono vissuti, sono stati tra i gruppi effettivamente e non solo ostentativamente più depravati e irriducibili in assoluto. E lo furono programmaticamente e inguaribilmente con particolare predilezione per la violenza sessuale, il vandalismo e l'eroina.

Il chitarrista Slash nato in Inghilterra nel proveniva da una famiglia a dir poco benestante: Il cantante Axl Rose veniva da una situazione molto più degradata violenze sessuali subite da bambino ecc. Il secondo chitarrista ma autore della maggior parte della musiche, nonché il vero, sebbene oscurato dagli altri due, uomo-Guns 'n Roses Izzy Stradlin , alternava la sua vita balorda a una dedizione incondizionata alla musica rock americana vecchio stile. Il bassista Duff Mckagan Seattle, era un ladro d'auto. Steven Adler Ohio, , alla batteria, un epigone di Tommy Lee. Si ritrovarono tutti a Los Angeles e dopo un paio d'anni di convivenza in un bordello-studio underground giorno e notte popolato da centinaia di persone diverse che accorrevano ad assistere alle prove ininterrotte: Se il gruppo si fosse fermato qui per la storia della musica rock sarebbe stato lo stesso.

E di fatto il gruppo si fermerà qui almeno creativamente , sfruttando in futuro solo l'eredità di questa primitiva energia iniziale. Nascono già classici, i Guns n' Roses: E chi trova interesse nel rock-classico, troverà interesse nei Guns n' Roses, gruppo rock-classico-blues per eccellenza. Uno di quei relativamente pochi: Sembrava una destinazione, quella dei Guns n' Roses, come lo fu quella dei Rolling Stones , i gruppi costruiti "meno-a-tavolino" della storia.

Seppero assecondare questa forza della natura. La voce di Axl Rose qui tocca un po' tutte le tonalità, appoggiata da vari effetti e molta arte. Il brano è, più che soft, costante nel suo incedere. Un must da riscoprire, per il suo primitivo e "totale" essere; malinconico come certo grunge, nero come altro blues, incrollabile come il metal. Risulta più rozza d'altra parte, i Guns n' Roses sono un gruppo rozzissimo, e non solo volutamente, ma naturalmente: Diamo un po' la forza causale anche agli anni in questione: Un disco "solare" non poteva e non doveva darsi, in quella straordinaria, plagiante, avvolgente, onnicomprensiva decade. Brownstone" tocca la via della sperimentazione in un veloce-tribale cantilenato e assecondato da liquidi fraseggi chitarristici.

Poi il ritornello. La novità che i Guns 'n Roses hanno portato nell'hard-rock ignorata da tutti sta nella lunghezza dei testi e del cantato che accompagna quasi tutto il tessuto strumentale ; Axl poi si avvale di andamenti in fase di recitazione quasi rap e comunque qui e là sproloquianti in diluvi di parole-parlate: Il brano in questione è dedicato all'eroina l'alimento preferito di Axl.

In altri album, canzoni "secondarie" come questa farebbero gridare al capolavoro. Poi sagge e originali certe cadenze della batteria, protagonista solo quando serve il suo protagonismo. Tutto è sapientemente calcolato. Ogni strumento è protagonista quando gli spetta: Oltre 6 minuti risultano troppi per non annoiare, ma fa parte del gioco e della vita magniloquente Guns n'roses. Il migliore che i Guns n' Roses siano riusciti a produrre. Per il resto, un brano senza compromessi e senza retorica: Un Axl in piena ascesi nella sua mistica violenta e teppistica che qui trova, senza compiacimento e, a modo suo, un contenuto di sincera compassione e invito a resistere con l'affermazione del proprio catastrofico stato esistenziale.

Potessero parlare, le pareti di migliaia di cantine dove giovani e meno giovani di fine inizio coltivavano i loro sogni di rock n' roll, riporterebbero questo pezzo come uno dei più biascicati, storpiati e, nel migliore dei casi, coltivati dell'epoca. Se questa è la fine dei pezzi "classici", sarebbe forse più appropriato chiamarla morte che immortalità. Il brano è un buco nell'acqua. Avrebbe fatto meglio a non comparire nell'album, per il quale e, direi quasi, per quale album no? D'altra parte non si vive di solo companatico. Fa, più che schifo, semplicemente annoiare che è peggio. Quarantasette minuti gli sarebbero valsi vari punti in più nelle classifiche dei critici non afflitti dalla mania della quantità dei Nel esce Lies , che dovrebbe essere un album, ma di fatto sia per la sua acusticità sia per la sua inconsistenza non è mai entrato a far parte della discografia essenziale dei Guns n' Roses; Guns n' Roses che, di fatto grazie solo al primo album, passeranno gli anni tra il ed il in giro per il mondo a far toccare di mano a suon è proprio il caso di dirlo di tournée quello che già milioni di persone hanno apprezzato su disco.

Poi e in questo poi ci sono tutte le bizze di Axl, i problemi con la droga, la giustizia, le donne, il male di vivere. Nel frattempo si è aggiunto al gruppo il tastierista Dizzy Reed e il batterista Steve Adler è stato rimpiazzato con Matt Sorum, ex Cult. Sempre nel frattempo, il produttore Mick Clink o l'establishment della Geffen dietro di lui ha costantemente e ovviamente preso più piede. Se i Guns n' Roses, come gli Stones, erano nati come il gruppo non-a-tavolino per eccellenza, hanno finito, come i Beatles che lo furono già da subito, per esserlo. Anche i Sex Pistols furono un gruppo "calcolato", programmato e disattivato da Malcom Meclaren.

Eppure hanno dato "Nevermind the Bollocks". Peccato che i Guns n' Roses abbiano dato Use your Ilusion. Use your illusion , che poi non sarebbe neanche male; anzi, direi ottimo e con che progresso tecnico da parte della band rispetto al primo album Mi spiego. Per questo album ci sono non solo tra i filologi, le "collazioni intertestuali", anche tra i critici musicali, che diamine! Il risultato un po', e chi ci penserebbe mai? Col tempo, se non fin da subito grazie anche al fautore del progetto che forse proprio questo voleva , s'è fatta una gran confusione con dibattiti tra "separatisti" che considerano i due album in modo eminentemente individuale e "unitaristi" che considerano il secondo come una specie di "raccolta di scarti" per vendere sulla scia dei successi del primo, e che sono i soliti che, indipendentemente dal valore peraltro il medesimo e della medesima specie di quello dei due Use your illusion , continuano, ad esempio, a trattare Load e Reload dei Metallica come un album in due.

Use your illusion I e Use your illusion II sono due mega-album di 74 minuti l'uno. Questa è la loro croce: Un solo album, 45 minuti, e sarebbe stato un altro capolavoro al pari di Appetite for destruction si noti la rima tra i due titoli. Non solo chiaramente il gruppo non riesce nell'intento e scade nel ridicolo, ma, spaventosamente, annoia anche e molto. Insomma questi album, o uno preso singolarmente, vuoi per la durata del nastro e del singolo pezzo, per il martellare dell'esecuzione, per la ridondanza della voce, per il senso di estremo senza costrutto che si respira, risultano inascoltabili tutti d'un fiato.

E il fatto il male è che questo non deriva come per i Soft Machine o Captain Beefheart o i Royal Trux per la complessità dei contenuti, ma per la loro "pesantezza": Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Sweet Child o' Mine. Singolo precedente Welcome to the Jungle. Singolo successivo Paradise City. Questa sezione è ancora vuota. Aiutaci a scriverla! Contribuisci a migliorarla integrando se possibile le informazioni all'interno dei paragrafi della voce e rimuovendo quelle inappropriate. URL consultato il 12 maggio URL consultato il 13 maggio URL consultato il 23 maggio URL consultato il 13 marzo Archiviato il 31 dicembre in Internet Archive.

Gone To Hell! URL consultato il 17 giugno URL consultato il 24 maggio URL consultato il 4 dicembre URL consultato l'11 maggio Portale Rock:

GUNS N'ROSES, belli, depravati e sempre più cattivi. #2 | Radio Capital

Sweet Child o' Mine è un singolo del gruppo musicale statunitense Guns N' Roses, il terzo Genere · Hard rock Guns N' Roses - cronologia. Singolo. Negli anni successivi i Guns N' Roses hanno fatto altri buoni dischi, poi hanno di melodia una specie di hard rock: un'ultima zampata dell'hard rock fuori moda e cedere ad altri nomi di categoria il primato del baccano musicale. Era il genere di ballatona melodica su cui Axl Rose lavorava rapito, e gli. I Guns N' Roses sono un gruppo hard rock statunitense, formatosi a Los Angeles nel Lo stile sonoro, l'immagine trasgressiva e le performance dal vivo li aiutarono a dominare la scena musicale tra la fine degli anni ottanta e l'inizio dei novanta. dei Guns N' Roses è inquadrata genericamente come hard rock/ heavy metal. Hard rock, hair metal, blues rock, hard & heavy. Comunque una mezza cretinata di musica. Guns n' Roses Gruppo hard rock-metal statunitense formatosi nel dall' unione di A. Rose, T. Guns, I. Stradlin, O. Beich e R. Gardner. di copie in tutto il mondo, gettando le fondamenta del genere sleaze metal. BIOGRAFIE in Musica. Avevamo lasciato i Guns n'Roses alle prese con il loro primo tour dopo la pubblicazione di Appetite Erano tempi fantastici per il loro genere musicale. Ma, a differenza di altre band dell'epoca con teste super-cotonate, i Guns riuscirono a. I Guns N' Roses sono un gruppo hard rock statunitense, formatosi a Los Angeles nel la scena musicale tra la fine degli anni ottanta e l'inizio dei novanta.

Toplists